Fucile mitragliatore Madsen mod. 1908

La prima mitragliatrice leggera ad essere prodotta in grandi quantità

 

Fucile mitragliatore Madsen mod. 1908

Fucile mitragliatore Madsen mod. 1908

FUNZIONAMENTO

Funzionamento: Canna scorrevole con otturatore a blocco oscillante

Canna: Canna e otturatore rinculanti in quantità diverse

Raffreddamento: Aria

CANNA

Nr.: 1

Usura canna: 1.000-1.500 colpi

Calibro canna: 6,5 mm

Lunghezza canna: 585 mm

ALIMENTAZIONE

N° colpi caricatore: 25, 30 o 40 in serbatoio metallico curvilineo

PESO

Arma: 7,5 Kg

Bipede: 1,300 Kg

DATI RELATIVI AL TIRO

Cadenza di tiro: 450 colpi/min

Velocità iniziale: 870 m/s

DIMENSIONI

Lunghezza dell'arma: 1,145 m

CENNI STORICI

La Madsen fu una mitragliatrice prodotta a partire dal 1896 dalla ditta danese Dansk Riffel Syndikat A/S; adottata dall'Esercito danese nel 1902 l'arma fu la prima mitragliatrice leggera ad essere prodotta in grandi quantità, venendo acquistata da 34 diverse nazioni, in 12 calibri diversi.

Per via della sua diffusione, l'arma vide un grande impiego bellico: acquistata dall'Esercito imperiale russo, fu impiegata nella guerra russo-giapponese e poi nella prima guerra mondiale, oltre che nella successiva guerra civile russa; Madsen acquistate dal Paraguay furono impiegate nella guerra del Chaco, mentre Danimarca e Norvegia utilizzarono l'arma durante la seconda guerra mondiale.

Soldato tedesco con la mitragliatrice Madsen

Soldato tedesco con la mitragliatrice Madsen

ALTRO

Info da: it.wikipedia.org


Data visita:
Data pubblicazione: Sept. 25, 2011

Autore:

Commenti